Un Amore

a Diana M.

Alla tua fonte ristoro
la mia avida sete perenne
mentre tu, piano, esci
dai nascondigli dei tuoi pensieri
alla leggerezza
di un fardello dimenticato.