All’amica Laura

Solo mi basta il sapere
che sei qui da qualche parte,
in terra, sotto questo cielo.

Ma il cielo nostro,
quello senza dei,
il cielo sacro dell’uomo,

dove tremule cadono le stelle
cariche di sofferenza e di luce.